Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
 
 
 
 

Escursioni difficili nella nostra Area Vacanze Plan de Corones

Tutte le escursioni elencate sono comodamente raggiungibili con la propria macchina partendo dal nostro Almhof Hotel Call**** a San Vigilio di Marebbe. Scoprite Le bellezze naturali delle Dolomiti e della Val Pusteria in Alto Adige.

Escursione sul Plan de Corones
Punto di partenza: Riscone
Punto d’arrivo: Plan de Corones (2.275 m)
Segnavia: 1, 8, 4
Tempo di percorrenza totale: 2 ore fino alla stazione intermedia, 4 ore fino in cima del Plan de Corones
Dislivello: 1.300 m
Grado di difficoltà: difficile
Itinerario: Con la macchina si parte dall' Almhof Call**** verso Riscone passando per San Lorenzo e Brunico (ca. 20 min.). Da Riscone si segue la strada che porta al parcheggio del ex-sciovia Herrnegg. Lungo la pista di slittino (segn. 1) si sale fino al rifugio Bergfreundehütte e lungo una strada forestale si prosegue fino alla stazione intermedia della cabinovia. Agli escursionisti esperti si consiglia la salita fino in cima del Plan de Corones. Il ritorno avviene in cabinovia (aperta da inizio luglio a fine settembre) oppure a piedi passando per l’albergo Haidenberg e S. Stefano fino al punto di partenza.
Possibilità di ristoro: ristorante Kron (tel. 0474 553580)

S. Giorgio – monte Sommo
Punto di partenza: S. Giorgio
Punto d’arrivo: monte Sommo (2.396 m)
Segnavia: 66
Tempo di percorrenza totale: 4-5 ore
Dislivello: 1.500 m
Grado di difficoltà: difficile
Itinerario: Con la macchina si parte dall' Almhof Call**** verso S. Giorgio passando per San Lorenzo e Brunico (ca. 25 min.).  da S. Giorgio si sale (segn. 66) fino al ristoro Kofler (1.487 m), si prosegue per prati alpestri ed attraverso
il bosco fino allo Stockpfarrer. Seguendo il dorsale della montagna si sale fino alla croce del monte Sommo.
Possibilità di ristoro: albergo Kofler am Kofl (tel. 0474 528161)

Piz da Peres
Punto di partenza: Hotel Almhof Call **** a S. Vigilio
Punto d’arrivo: Piz da Peres (2.507 m)
Segnavia: 19, 12, 3
Lunghezza totale del percorso: ca. 12 km
Tempo totale di percorrenza: 5-6 ore
Dislivello: 1.250 m
Grado di difficoltà: difficile
Itinerario: Dall’Hotel Almhof Call**** si sale lungo una stradina asfaltata (segn. 19) fino al serbatoio d’acqua. Lì si volta a
sinistra salendo attraverso il bosco lungo il sentiero ripido che si ricongiunge con la strada forestale che porta a Fojedöra. All’altezza di Plan Larjëi si sale a sinistra (segn. 12) raggiungendo un prato alpestre e proseguendo lungo il costone si giunge ai piedi del Piz da Peres. La salita si fa ora difficile e impegnativa ed è solo da consigliarsi ad escursionisti esperti. La discesa si effettua lungo il pascolo alpino in direzione della Forcella Tre Dita (segn. 3 ) finchè si raggiunge il Lago di Fojedöra. Dopo una breve salita si arriva alla Forcella Somamunt, da dove si scende lungo la Valle di Fojedöra (segn. 19) al punto di partenza.

Piz da Peres
Punto di partenza: passo Furcia
Punto d’arrivo: passo Furcia
Segnavia: 3, 32
Tempo di percorrenza totale: ca. 5 ore
Dislivello: 1.100 m
Grado di difficoltà: difficile
Itinerario: Con la macchina si parte dall' Almhof Call**** verso il passo furcia (ca. 15 min.). Partendo a piedi dal passo Furcia, si sale a sinistra della strada (segn. 3) fino alla forcella Tre Dita. Si scende al lago Colli Alti per salire poi di nuovo in direzione nord fino alla forcella di Lapadures (2.252 m). Da lì si prosegue (segn. 32) alla capanna dei Cacciatori e infine si ritorna al passo Furcia.
Possibilità di ristoro: diversi rifugi in alta quota, ristorante Furcia (tel. 0474 501805)

Dolomiti di Valdaora
Punto di partenza: Passo Furcia
Punto d’arrivo: Lago di Braies
Segnavia: 3, 24, 1
Tempo di percorrenza totale: escursione di una giornata intera
Dislivello: ca. 900 m
Grado di difficoltà: difficile
Itinerario: Partendo dal passo Furcia, il quale è raggiungibile in automobile (ca. 15 min.), si sale a sinistra della strada (segn. 3)fino alla forcella Tre Dita e fino al passo della Croce (2.283 m). Di lì si prosegue (segn. 24) per il passo Foresta
finche si arriva alla malga Crippes di Sopra. Si sale alla forcella di Crippes (2.310 m) e alla forcella di Senes (2.519
m) e si arriva al rifugio Biella (2.300 m). Per un sentiero piuttosto stretto (segn. 1) si scende al Lago di Braies (1.493
m), da dove si ritorna in autobus al punto di partenza.
Possibilità di ristoro: ristorante Furcia (tel. 0474 501805), malga Grünwald, rifugio Monte Biella (tel. 0474 451417, 0436 866991)

Colle S. Giacomo
Punto di partenza: Mantana
Punto d’arrivo: colle S. Giacomo (2.026 m)
Segnavia: 2, 10, 11s
Lunghezza del percorso totale: ca. 10 km
Tempo di percorrenza totale: ca. 4 ore
Dislivello: 1.160 m
Grado di difficoltà: difficile
Itinerario: Con la macchina si parte dall' Almhof Call**** verso Mantana (ca. 15 min.). Dalla chiesa a Mantana si va (segn. 2, rosso-bianco-rosso) al maso Riesnerhof e fino a Costa. Attraverso il bosco si sale fino al colle di S. Giacomo (2.026 m)
Possibilità di ristoro: albergo Costa (tel. 0474 404054)

Giro nel parco naturale Fanes-Senes-Braies
Punto di partenza: Monguelfo (1.087 m)
Punto d’arrivo: Lago di Braies (1.494 m)
Segnavia: 57, 35, 20
Lunghezza del percorso totale: ca. 10 km
Tempo di percorrenza totale: 5-6 ore
Dislivello: 1.053 m (in salita), 646 m (in discesa)
Grado di difficoltà: difficile
Itinerario: Con la macchina si parte dall' Almhof Call**** verso Monguelfo passando per il passo Furcia e Valdaora (ca. 40 min.). A Monguelfo si attraversa il fiume Rienza e si sale per i campi in direzione sud-ovest fino al casale di Ried (1.144 m). Si prosegue (segn. 57) fino ai masi Plunhöfe e fino alla malga Walde Alm (1.420 m). Poi si sale in direzione sud-ovest e infine si arriva alla cima del Brunstriedl (2.028 m). Si prosegue brevemente verso sud-est sulla dorsale, poi si svolta a sinistra (segn. 35) e più avanti dal lato sud si scende (segn. 20) in un avvallamento. Si sale nuovamente e andando in direzione sud-ovest si arriva al Kühwiesenkopf (2.140 m) e alla malga Kühwiesenalm. Infine si scende (segn. 20) attraverso il bosco fino al maso Riedlhof e si va in direzione sud-est fino al Lago di Braies (1.494 m).
Possibilità di ristoro: Hotel Pragser Wildsee (tel. 0474 748602)

Picco di Vallandro
Punto di partenza: Prato Piazza (1.991 m)
Punto d’arrivo: Picco di Vallandro (2.839 m)
Segnavia: 40
Lunghezza del percorso totale: ca. 7 km
Tempo di percorrenza totale: 4 ore
Dislivello: 848 m
Grado di difficoltà: difficile
Itinerario: Con la macchina si parte dall' Almhof Call**** verso  Braies passando per il passo Furcia, Valdaora e Monguelfo (ca. 50 min.).  Partendo dall’albergo Brückele a Braies Veccia (1.491 m) si va con l’autobus di linea (ore 9.00–16.00)
oppure con la propria macchina (transito solo la mattina e la sera) fino a Prato Piazza (1.993 m). Da lì, seguendo
l’indicazione “Dürrenstein” (segn. 40), si sale sui pendii erbosi fioriti e in parte a serpentine in direzione nord-est fino
al Picco di Vallandro con la croce (2.839 m).

Possibilità di ristoro: rifugio Prato Piazza (tel. 0474 748663), rifugio Dürrensteinhütte (tel. 0474 972505)

Cima Amperspitze
Punto di partenza: ristoro Mudlerhof a Tesido (1.584 m)
Punto d’arrivo: cima Amperspitze (2.687 m)
Segnavia: 38a, 38
Lunghezza del percorso totale: ca. 10 km
Tempo di percorrenza totale: 8 ore
Dislivello: 1.103 m
Grado di difficoltà: difficile
Itinerario: Con la macchina si parte dall' Almhof Call**** verso Perca passando per il passo Furcia, Valdaora e Monguelfo (ca. 45 min.). Dal maso Mudler Hof si sale leggermente (segn. 38a) attraverso il bosco finchè si arriva alla malga di
Tesido (1.992 m). Si prosegue in direzione nord-est (segn. 38) in zone alpestri in moderata pendenza fino al
”Klenkboden”, una sella pianeggiante (2.186 m). Si scende leggermente fino alla malga Taistner Hinteralm, poi si
sale fino al rifugio Ochsenhütte e alla cima Amperspitze (2.687 m). Per la salita ci vogliono ca. 4 ½ ore. La discesa
avviene sullo stesso percorso oppure per la Val Casies attraverso la valle Ampertörl fino alla malga Samburg e
lungo la valle Karbachtal fino al punto di partenza
Possibilità di ristoro: albergo Mudlerhof (tel. 0474 950036), malga di Tesido (tel. 340 3359611)

Escursione in vetta
Punto di partenza: Lechnerhof a Plata
Punto d’arrivo: Lechnerhof
Segnavia: 66a, 66, 68, 67
Tempo di percorrenza totale: 5-6 ore
Dislivello: ca. 800 m
Grado di difficoltà: difficile
Itinerario: Con la macchina si parte dall' Almhof Call**** verso Plata passando per San Lorenzo, Brunico e Falzes (ca. 45 min.). Partendo dal maso Lechnerhof a Plata si sale lungo la via d'accesso al maso Tierstaller-Hof (1.638 m), si prosegue (segn. 66a, rosso-bianco-rosso) attraverso il prato fino al limitare del bosco e si cammina in parte lungo la vecchia mulattiera, in parte lungo la forestale fino al rifugio Jägerhütte (1.962 m) per poi raggiungere (segn. 66, rosso-bianco-rosso) la cima del monte Plata (2.175 m). Si prosegue sulla dorsale fino alla cima del monte Sommo (2.396 m), poi si scende (indicazione dell'alta via di Fundres, cerchio rosso con punto bianco) in direzione nord, dapprima lungo un sentiero stretto, poi sopra lastriconi di pietra su terreno scosceso verso la sella (2.365 m). Adesso si sale (segn. 68, rosso-bianco-rosso) sulla cima Plattnerspitze (2.428 m), si scende verso la sella successiva e (segn. rosso-bianco-rosso 67) verso i laghi Plattner (2.258 m). Si continua in direzione Alpe di Plata e infine si ritorna, lungo la via d'accesso, al punto di partenza. Il passaggio dal monte Sommo alla sella lungo l'alta via di Fundres è consigliato solo ad escursionisti esperti. Vetta e cresta devono essere assolutamente evitate in caso di maltempo.

Monte Luta e monte Salomone
Punto di partenza: Rasun di Sotto
Punto d’arrivo: Rasun di Sotto
Segnavia: 56, 20, 31, 38a
Lunghezza del percorso totale: 16 km
Tempo di percorrenza totale: 6-7 ore
Dislivello: 1.250 m
Grado di difficoltà: difficile
Itinerario: Con la macchina si parte dall' Almhof Call**** verso Rasun passando per il passo Furcia e Valdaora (ca. 30 min.). Da Rasun di Sotto si va (segn. 56, 20) fino al ristoro Mudlerhof. Da qui si continua diritti (segn. 56) e si gira a destra per cima Luta (2.145 m) per poi (segn. 31) raggiungere la cima Salomone (2.275 m). Lungo la strada forestale si ritorna (segn. 38) alla malga di Tesido e (segn. 38a) al maso Mudlerhof e infine si ritorna (segn. 56) a Rasun.
Possibilità di ristoro: ristoro Mudlerhof (tel. 0474 950036), malga di Tesido (tel. 340 3359611)

Monte Nalle e Montone
Punto di partenza: Rasun di Sopra
Punto d’arrivo: Rasun di Sopra
Segnavia: 4
Lunghezza del percorso totale: 18 km
Tempo di percorrenza totale: 7-8 ore
Dislivello: 1.450 m
Grado di difficoltà: difficile
Itinerario: Con la macchina si parte dall' Almhof Call**** verso Rasun passando per il passo Furcia e Valdaora (ca. 30 min.). Da Rasun di Sopra si va al maso Burgfrieden e si sale per il bosco (segn. 4), passando i piani di Ameis, o
per comodità, seguendo la strada forestale attraverso Redensberg finchè si raggiungono le malghe Redensberg e
Aschbach. Poi ci si spinge verso il monte Nalle (segn. 4) e si passa il Montone (Rammelstein). Si ritorna sullo
stesso percorso.

Monte Sommo
Punto di partenza: Corti
Punto d’arrivo: Corti
Segnavia: 7, 19a (rosso-bianco-rosso), 66, 65
Tempo di percorrenza totale: ca. 5 ore
Dislivello: ca. 1.300 m
Grado di difficoltà: difficile
Itinerario: Con la macchina si parte dall' Almhof Call**** verso Corti passando per San Lorenzo, Brunico e Falzes (ca. 35 min.).  Partendo da Corti si segue il sentiero (segn. 7) fino a Castel Schöneck ed al maso Baustadel. Dopo il
maso si gira a sinistra (segn. 19a) e si sale al maso Forchner che sorge su una collina sopra Issengo. Di lì si
cammina per un bosco in salita al casale di Plata fino al ristoro Lerchnerhof. Si prosegue (segn. 66) attraverso
boschi e pascoli fino agli alpeggi del monte Sommo. Poi si può scendere alla malga di rio Verde (segn. 65) e
passando per alcune vallette si ritorna infine a Corti.
Possibilità di ristoro: ristoro Lerchnerhof (tel. 0474 528124)

Escursione in alta quota
Punto di partenza: parcheggio nella Val Vena
Punto d’arrivo: parcheggio nella Val Vena
Segnavia: 8, 22, 23
Lunghezza del percorso totale: 40 km
Tempo di percorrenza totale: 7-8 ore
Dislivello: 1.310 m
Grado di difficoltà: difficile
Itinerario: Con la macchina si parte dall' Almhof Call**** verso Terento passando per San Lorenzo, Brunico e Falzes. (ca. 40 min.). Dal parcheggio nella Val Vena si passa per Gola (segn. 8) e si arriva alla malga Engl. Da lì si sale (segn.
22) ripidamente fino alla cima di Terento (2.738 m). Per la salita ci vogliono ca. 3-4 ore. La difficile discesa,
consigliata solo ad escursionisti esperti, avviene (segn. 22) per il lago Capofosso fino al rifugio e il lago di Pausa
(2.312 m). Dal rifugio si ritorna (segn. 23) al punto di partenza.
Possibilità di ristoro: rifugio Lago di Pausa (tel. 0474 554999)

Rifugio Vedrette di Ries
Punto di partenza: zona sportiva ad Anterselva di Mezzo
Punto d’arrivo: rifugio Vedrette di Ries (2.792 m)
Segnavia: 3
Lunghezza del percorso totale: 18 km
Tempo di percorrenza totale: ca. 7-8 ore
Dislivello: 1.550 m
Grado di difficoltà: difficile
Itinerario: Con la macchina si parte dall' Almhof Call**** verso Anterselva passando per il passo Furcia e Valdaora  (ca. 40 min.). Partendo dal campo sportivo ad Anterselva di Mezzo si va fino ai masi Egger, si gira a destra e sulla strada forestale (segn. 3) si arriva alle malghe Berger e Brenn (1.657 m). Si attraversa il ruscello Klammbach e prima di raggiungere alla malga Schwörz si prosegue alla sinistra (segn. 3) su un sentiero molto curato, finchè si arriva a un tratto molto ripido che porta in serpentine fino al rifugio Vedrette di Ries. Prima di arrivare al rifugio bisogna passare un piccolo tratto con corda di sicurezza.
Possibilità di ristoro: rifugio Vedrette di Ries (tel. 0474 492125, 335 7185111)

Montone
Punto di partenza: Anterselva di Sotto (1.135 m)
Punto d’arrivo: Montone (2.486 m)
Segnavia: 6
Lunghezza del percorso totale: 18 km
Tempo di percorrenza totale: ca. 7-8 ore
Dislivello: 1.280 m
Grado di difficoltà: difficile
Itinerario: Con la macchina si parte dall' Almhof Call**** verso Anterselva passando per il passo Furcia e Valdaora (ca. 40 min.). Da Anterselva di Sotto si gira prima della chiesa a sinistra e si prosegue per i masi Maier e Pfaffinger.
Seguendo in salita il limitare del bosco si raggiunge prima del Rico di Colle il sentiero piuttosto ripido per la malga
Grente (2.002 m). Di lì si prosegue per un sentiero piuttosto difficile fino al Montone. Si ritorna sullo stesso percorso
Possibilità di ristoro: malga Grente (tel. 348 5845792)

Salita al Sasso Pütia
Punto di partenza: passo delle Erbe (2.006 m)
Punto d’arrivo: Sas Pütia (2.875 m)
Segnavia: 8a, 4
Lunghezza del percorso totale: 12 km
Tempo di percorrenza totale: 5-6 ore
Dislivello: 990 m
Grado di difficoltà: difficile
Itinerario: Con la macchina si parte dall' Almhof Call**** verso Passo delle Erbe passando per San Martino in Badia e Antermoia (ca. 40 min.).  Partendo dal passo delle Erbe si va per i pianeggianti prati di montagna ai piedi dell’imponente parete nord del Sasso Pütia (segn. 8a). Il sentiero volge a destra, attraversa la distesa erbosa per tagliare un largo costone ed immettersi in un ripido canalone ghiaioso. Risalito il canalone si raggiunge la forcella del Pütia (2.361 m).
Volgendo a sinistra si risale il fianco erboso ad un vallone, dal quale si esce progressivamente verso destra per raggiungere la sella ghiaiosa immediatamente sotto il salto roccioso della cima. Da questo punto conviene avere
un’imbragatura per assicurarsi alla fune d’acciaio predisposta per la salita. Ritorno sullo stesso sentiero.
Possibilità di ristoro: albergo alpino Ütia de Börz (tel. 0474 520066), baita Cir (tel. 347 8429300), baita Munt de Fornella (tel. 335 6166673)
 
 Vai alla lista 
 
 
R.D.
"Quest’anno non possiamo venire … purtroppo , ma contateci per il prox. Inverno. Complimenti per la ristrutturazione (visto le ...
 Leggi tutto 
 
 Vedi tutti i commenti 
 




 
 
 

 
 
Chiamateci!
Avete domande o desiderate informazioni sul nostro Hotel 4 stelle benessere? Chiamateci
0474 501043
 Saremo lieti di richiamarvi 
Newsletter
 


 

 Iscriviti ora 
Contatti 39030 San Vigilio di Marebbe
Dolomiti - Alto Adige - Italia
Tel. 0474 501043
Fax 0474 501569
www.almhof-call.com

 
 Mostra come arrivare 
 
Autore: Call Oliver
 
 
Wellnesshotels Südtirol | Hotel benessere Alto Adige